Sfumature d’autunno: i tre colori che non possono mancare nel tuo guardaroba autunnale

L’ autunno è arrivato e con lui sono in arrivo tutte le novità di una nuova stagione fatta di colori ispirati alla natura. Quelli che contempliamo ogni giorno, ci avvolgono, ci accompagnano nei nostri viaggi, ci consolano a volte, ci riportano ai ritmi lenti da cui spesso la vita frenetica ci distoglie. Riverberano nelle opere d’arte e così nelle nostre collezioni. Dai più tenui a quelli più vibranti e intensi cosa ci riserveranno la moda e pantone per i prossimi mesi?

Nuova stagione, nuovi colori.

L’estate è finita è vero ma… comunque non spegnere i toni! Illumina il tuo armadio con sfumature delicate e eleganti, con nuances  decise e avvolgenti o classiche e più formali. Per un mondo anzi un moda a colori puntate tutto su… I tre colori che non possono mancare nel tuo guardaroba autunnale!

1. Classic Blue, un classico che non sbiadisce mai. 

Ci siamo lasciati ispirare dal blu profondo dei laghi delle Dolomiti, dai riflessi del cielo sulle nevi avvolti dal grigio plumbro delle nebbie. Il blu è il colore dell’arte, della serenità, dell’infinito. Nella nostra collezione torna alle origini con sfumature più sobrie e regali. Protagoniste dei nostri armadi saranno infatti le sue note scurissime e raffinate ma anche quelle più chiare e perfette per il daily wear. Famoso nella cromoterapia per il suo potere calmante, il blu è stato il colore preferito non solo di stilisti ma anche di importanti artisti come Picasso o Klein. Si indossa con facilità, è ideale per i look da lavoro come per gli abiti più importanti, si abbina con molte altre nuances (incluso il nero, come celebro il maestro Yves Saint Laurent). Una base affidabile da cui ripartire per una stagione mai così nuova. Fai un tuffo nel blu dipinto di blu e scopri la nostra selezione di capi nei filati di questo sofisticato colore!

 

2. Rosso, che passione!

Da sempre il colore dell’amore, le collezioni del prossimo autunno inverno saranno legate da un bellissimo fil rouge. In armonia insieme ai toni chiari del beige ma anche in coppia con i grigi, il rosso è il colore giusto se vuoi fare colpo. Fisiologicamente siamo infatti attratti dal rosso e da ciò che tutto tinge. Dal vibrante red passion alle note più scure che toccano tutta la gamma dei bordeaux, il rosso sta ai colori come il girocollo alla maglia: un grande must have che non può certo mancare tra le nostre sfumature d’autunno firmate Tasselli. Sì tra le sfumature perché come sempre siamo andati alla ricerca di qualcosa di davvero esclusivo: un rosso Magenta che incontra alcune note di rosa ispirato ai clieli del tramonto della montagna.

 

3. Verde, un evergreen di nome e di fatto.

In un momento in cui l’eco sostenibilità è diventata un’urgenza da rispettare, anche i colori ci ricordano quanto è importante e necessario essere green. La natura dell’Umbria si tinge in tutte le varianti del verde, dai toni dei boschi della Valnerina fino alle infinite sfumature dei prati dell’appennino. Nelle varianti più soft come nelle tinte pastello ma anche più ombroso come nel verde muschio o bottiglia, il colore per antonomasia della speranza ci fa guardare al futuro con lo spirito e il tono giusto. Scegliete i filati scuri per gli outfit più formali, optate per varianti più chiare per le vostre giornate fuori ufficio. Dove? Su tassellishop.com

 

 

E per concludere la vostra palette, aggiungete anche un tocco di rosa, tenue e genderless, e tutte le elegantissime sfumature della Terra, dal bianco, al panna, al beige fino al più freddo grigio. Per un autunno all’insegna del colore!