Cambia la stagione, cambia… il guardaroba!

Per te, alcuni piccoli consigli per iniziare la bella stagione con lo stile giusto.

Ci siamo, di nuovo.

La stagione è da poco cambiata e con lei anche il guardaroba si prepara a fare il cambio d’abito. Non rimandare questo appuntamento: mai come adesso è il momento giusto per fare pulizia ed organizzare al meglio il tuo armadio.

Bastano pochi trucchi e il gioco è fatto. Iniziamo?

Regola numero 1

Ogni cosa ha il suo inizio, anche il cambio guardaroba: riparti da capo e svuota l’armadio.

Ebbene sì, hai letto bene. Svuota completamente tutto l’armadio, cassetti e contenitori inclusi. Tutto, fino all’ultimo calzino. Disinfettalo e puliscilo in ogni sua parte, in ogni suo angolo; ed infine per proteggere i tuoi amati maglioncini di cashmere ti suggeriamo di usare i prodotti salvalana della linea Orfhea. Saranno i tuoi migliori alleati contro le fastidiose tarme.

Regola numero 2

È tempo di bilanci, elimina il superfluo. È vero una seconda occasione non si nega mai a nessuno ma se già da tempo quel caro vecchio cardigan è diventato inutilizzabile è giunta l’ora di liberarsene. E con lui di tutti i capi mai più messi nell’ultimo inverno e…non solo! Bando alla nostalgia e ai sentimentalismi: elimina una volta per tutte ciò che non indossi più.

Regola numero 3

Ogni cosa al suo posto. Se davanti a te hai un armadio pulito e vuoto, mentre dietro un letto invaso da una montagna di vestiti allora sei arrivato al punto giusto. Una volta tolte le cose da scartare, inizia a suddividere i capi in base alle diverse categorie: pantaloni, gonne, abiti, maglie…e via via (vestiti) dicendo.

Regola numero 4

Ricorda di lasciare fuori alcuni famosi capi no season, i classici jolly da tirar fuori nei momenti più freddi…si sa la primavera a volte gioca brutti scherzi. Pensa per esempio alle nostre cappe e mantelle. Per esempio la nostra Amanda sarà perfetta per quando finalmente usciremo di nuovo la sera. Realizzata in merino extrafine è morbida e leggerissima.

Regola numero 5

Armati di scatole, contenitori, sacchetti di cotone e tanta pazienza: inizia a piegare e riporre gli abiti (ovviamente lavati: nei prossimi giorni vi sveleremo preziosi consigli per prendervi cura dei vostri capi e non rovinarli durante il lavaggio) e gli accessori con cura, custodendoli lontano da umidità e polvere; inserisci anche per sicurezza un foglietto antitarme. Riponi il tutto nei piani alti o in spazi dedicati a ciò che non metterai nei prossimi mesi.

Regola numero 6

Cambia e rinnova il look al tuo guardaroba. Finalmente riponi nell’armadio i vestiti destinati ad essere utilizzati per questa primavera-estate 2020.

Pulito, ordinato e organizzato: create un’armonia visiva, puntando a predisporre i capi (stirati!) verticalmente così da facilitare i vostri abbinamenti. Puoi scegliere di organizzarli per tipologia, colore, occasione d’uso o creare già dei look pronti da indossare. E per un lieto fine assicurato, lasciati ispirare da qualche novità… che ne dite di dare una sbirciatina alle nostre nuove morbide e leggere collezioni
Perché chi ha detto che il cashmere si indossa solo d’inverno, beh si sbaglia di grosso!