Tasselli per l’Arte

La rassegna Tasselli Per L’Arte continua. Qui le foto dell’appuntamento di Dicembre con i bellissimi quadri di Massimo Botti e la suggestiva performance di Pamela Tabarrini.

“Chi non vaga volentieri nel crepuscolo, quando la notte cede alla luce e la luce alla notte in ombre e colori più intensi”. Non ci sono parole più appropriate di queste per presentare il lavoro artistico di Massimo Botti che inaugurerà venerdì 20 dicembre alle ore 18 la sua mostra “Notturni” presso lo Showroom Tasselli Cashmere a Bevagna. Lo scrittore è Novalis, tedesco e anche romantico, affine al linguaggio pittorico di Massimo Botti

La mostra è inserita nel progetto Tasselli per l’Arte, curato da Rita Rocconi dello Studio Artemis, progetto che vede ogni mese la presentazione di un artista all’interno dei nuovi spazi della Tasselli Cashmere a Bevagna, fino a marzo 2014. Dalla tradizione umbra delle lavorazioni tessili nasce nel 1970 l’eccellenza artigianale di Tasselli Cashmere.

A dispetto dei prodotti dozzinali che hanno ormai invaso il mercato, nel proprio laboratorio la famiglia Tasselli si fa custode dei ritmi lenti della lavorazione artigianale e promotore di una nuova contemporanea sartorialità: ricerca di stile e servizi innovativi pensati a misura del cliente.

Add Your Comment